Tecnologie. Sintesi scuola 2.0

La nostra scuola si propone di usare le tecnologie per:

  • integrare i linguaggi (dei docenti e dei ragazzi)
  • trasformare l'ambiente di apprendimento (collaborativo vs trasmissivo)
  • facilitare la collaborazione e la condivisione tra gli insegnanti
  • facilitare l'interazione (tra scuola e famiglia, tra scuola e territorio)

La nostra scuola ha partecipato al bando promosso dal MIUR per Scuola 2.0 nell'ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale ed è risultata una delle tre scuole vincitrici in Toscana. 

tavolo interattivo in classe

 

Piano Scuola Digitale per la TOSCANA (D.D.G. 9/2013) -D.D.G. n. 154 del 20 giugno 2013  - Elenchi delle scuole vincitri . Leggi il bando.

In precedenza la scuola ha partecipato con successo a bandi per l'acquisizione di Lavagne Interattive Multimediali sempre promossi dal Ministero dell'Istruzione. Vedi sito Indire

Parallellarmente sono state ideate e sviluppate alcune esperienze di sperimentazione con utilizzo delle TIC, sinteticamente documentate nel nostro sito. 

 

 

 

LIM in classeDall'anno 2014-2015 la nostra scuola è una delle 22 istituzioni capofila del Movimento delle Avanguardie Educative, promosso e coordinato da INDIRE: vai al sito

Vedi la Mappa delle scuole digitali.

La scuola è punto di riferimento per la sperimentazione della metodologia della "Flipped classroom" (Classe capovolta) - Leggi la scheda illustrativa

Le classi sperimentali partecipano anche ad un progetto europeo "E+ "FLIP - Flipped Learning in Praxis". che si concluderà a settembre con un meeting internazionale a Firenze e Montelupo Fiorentino, presso la nostra scuola (vedi http://www.flippedlearning.eu/).

IMG 3328small

 In tutte le classi c'è una connessione ad internet sia via cavo che wi-fi, almeno una postazione multimediale e un portatile ad uso dei docenti.

Dal 2014 abbiamo infatti  iniziato ad utilizzare il Registro elettronico, coinvolgendo anche le famiglie.

Quasi tutte le classi hanno una LIM, che in tutto sono trentadue.

In molte classi sono utilizzati pc portatili per gli alunni con DSA e per il lavoro a piccoli gruppi.

Le classi dotate di device personale per ciascun ragazzo in tutto sono nove.

pc infanzia

 

 

Nella scuola dell'infanzia è stato sperimentato un PC studiato da IBM per i più piccoli, completo di una seduta biposto per condividere giochi didattici.

Fino ad ora abbiamo partecipato ai due Avvisi PON 2015, per LAN/WIFI e per la Didattica in ambienti digitali.  

Assaggi del percorso intrapreso:

 Un libro che racconta la nostra esperienza "di punta" 

copertina libro Ardesiatech

  Alcune immagini

lim

  maestra e bimbi con tablet

 maestra e lim

formazione docenti

 LIM in classe

  lavoro di gruppo

lavoro di gruppo con lim

 hack

IMG 16441small

IMG 1879B

IMG 1848ccr2

IMG 3328b

IMG 6164b

IMG 6158b

IMG 6142b

ardesiatech

tavolo